AMERICA/BRASILE – Gruppo di Juiz de Fora parte per Haiti: allo studio un interscambio missionario

Juiz de Fora – Dopo la Messa di invio celebrata ieri, un gruppo di cinque giovani brasiliani, appartenenti alla Comunità “Jovens Missionários Continentais” , parte oggi dall’Arcidiocesi brasiliana di Juiz de Fora alla volta di Haiti. Sono accompagnati dall’Arcivescovo di Juiz de Fora, Sua Ecc. Mons. Gil Antônio Moreira, e dal Vescovo di Leopoldina, Sua Ecc. José Eudes Campos do Nascimento. Come riporta la nota della Conferenza Episcopale brasiliana pervenuta a Fides, “il viaggio nel paese più povero delle Americhe ha come obiettivo di studiare la possibilità di dare vita ad una base missionaria della Chiesa particolare di Juiz de Fora”.
Il progetto di un interscambio missionario con Haiti segue le indicazioni scaturite dal Sinodo arcidiocesano del 2009, il cui tema era “Arcidiocesi di Juiz de Fora, una Chiesa sempre in missione”, oltre ai numerosi appelli lanciati da Papa Francesco per una Chiesa permanentemente “in uscita”. L’Arcidiocesi di Juiz de Fora è già responsabile di una parrocchia nella diocesi brasiliana di Obidos, dove invia sacerdoti e laici impegnati.
La situazione di Haiti continua ad essere preoccupante, sebbene siano passati ormai 7 anni dal tremendo terremoto che devastò il paese provocando 200 mila morti e il crollo di migliaia di edifici. La delegazione dell’Arcidiocesi brasiliana si tratterrà ad Haiti fino al 5 agosto.

Powered by WPeMatico

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Visite: 49

Lascia una risposta