Collesalvetti (LI) – I Carabinieri recuperano il bottino di un furto: un arresto.

Ieri mattina i Carabinieri della Stazione di Collesalvetti sono intervenuti in Via Marconi a seguito del furto consumato durante la notte all’interno di un bar. Presso l’esercizio commerciale erano state forzate alcune slot machine ed un cambiamonete asportando il denaro contenuto all’interno delle macchine per un totale di circa 2500 euro. 
Il sopralluogo effettuato dai militari ha consentito di individuare l’autore del furto, un cittadino rumeno di 52 anni, pregiudicato, domiciliato a Collesalvetti, dipendente di una azienda agricola del posto. 
D’intesa con l’Autorità Giudiziaria, i militari hanno eseguito pertanto una perquisizione all’interno dell’abitazione dello straniero dove sono stati rinvenuti alcuni indumenti compatibili con quelli utilizzati per commettere il reato e la somma contante di 2500 euro di cui lo straniero non ha saputo fornire giustificazioni circa la provenienza.
Il denaro recuperato è stato sottoposto a sequestro in attesa dell’autorizzazione del magistrato alla restituzione alla vittima del reato.
Lo straniero invece è stato denunciato in stato di libertà per il reato di furto aggravato. 
 

Powered by WPeMatico

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Visite: 35

Lascia una risposta