Testata giornalistica registrata presso Trib. di Terni il 31/07/2013 al n° 08/2013 Reg Periodici.

AMERICA/CUBA – I Vescovi: annuncio del Vangelo in sinodalità



La Avana – Avere una visione della realtà cubana, e procedere all’insegna della “sinodalità” con le Chiese sorelle del Sud e Centro America, elaborando le linee guide dell’azione pastorale che dovrà orientare la vita della Chiesa nell’isola: con questo approccio la Conferenza Episcopale de Cuba ha tenuto l’Assemblea straordinaria a La Avana dal 28 al 30 maggio scorso. Come comunicato all’Agenzia Fides, è stato un incontro di studio, riflessione e lavoro di organizzazione pastorale, condotto all’insegna della “collegialità”.

Un primo momento di studio guidato dal Presidente della Conferenza mons. Emilio Aranguren Echeverría, Vescovo di Holguín, che si è soffermato su cosa significa vivere la collegialità e la sinodalità, illustrando e commentando il testo pubblicato dalla Commissione Teologica Internazionale “La sinodalità nella vita e nella missione della Chiesa”.

In un tempo di condivisione e riflessione, tutti i partecipanti hanno poi potuto valutare quanto accade nelle Chiese locali dei paesi vicini, con i quali si condivide l’azione pastorale: Messico, dove sono stati assassinati dei sacerdoti; Nicaragua, dove la Conferenza Episcopale preside il “Tavolo de Dialogo”; Venezuela, dove la voce della Chiesa continua a chiedere elezioni oneste; Cile, che vive uno stretto contatto con il Papa; Panamá, che prepara la GMG, e così altre Chiese sorelle.

I Vescovi hanno sottolineato il contributo di tutte le diocesi nel campo caritativo, assistenziale, educativo e l’opera portata avanti nelle diocesi attraverso congregazioni religiose, centri ecclesiali, Caritas, associazioni ecclesiali, rimarcando lo spirito del “camminare insieme” per annunciare il vangelo di Cristo al mondo.

Powered by WPeMatico

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Visite: 21
PDF24 Tools    Invia l\'articolo in formato PDF