Testata giornalistica registrata presso Trib. di Terni il 31/07/2013 al n° 08/2013 Reg Periodici.

Giustizia: il sistema Umbria è a rischio

Il decreto legislativo di revisione della geografia giudiziaria, rischia di produrre criticità nell’espletamento della giustizia e notevoli problemi, anche sui lavoratori umbri sia in termini di salvaguardia dei livelli occupazionali sia in termini di tutela e valorizzazione delle loro professionalità.

La prevista chiusura del Tribunale di Orvieto e di alcune sedi periferiche impone innanzitutto una forte preoccupazione sulla tenuta del sistema giustizia in Umbria, da tempo fortemente depotenziato, e ci pone la necessità di una ricollocazione del personale e della salvaguardia delle professionalità esistenti.

Nessun incontro è stato ancora convocato con le organizzazioni sindacali, a livello nazionale, e quindi in concomitanza con la giornata di mobilitazione indetta a livello nazionale si terrà il giorno 6/07/2012 dalle ore 12.00 alle ore 13.00 un presidio davanti alla Corte di Appello di Perugia, per sensibilizzare cittadini e operatori su questa problematica.

Perugia, 4 luglio 2012
FP CGIL FP CISL UIL PA
M.Pasquino U.Pascolini A. Vignocchi
Visite: 507
   Invia l\'articolo in formato PDF