Testata giornalistica registrata presso Trib. di Terni il 31/07/2013 al n° 08/2013 Reg Periodici.

Napoli – Tenta estorsione alla madre: fermato un giovane

Il Ventuno

IL DOVERE DI INFORMARE, IL DIRITTO AD ESSERE INFORMATI

La negazione dei soldi per comprare un accessorio d’abbigliamento ha scatenato la reazione violenta di un giovane che si è reso responsabile di maltrattamenti e di tentata estorsione alla madre, reati per i quali i Carabinieri del nucleo Radiomobile di Napoli hanno sottoposto a fermo il ragazzo napoletano.

I militari dell’Arma sono intervenuti nel quartiere di Bagnoli a seguito di richiesta di aiuto pervenuta al 112 perché il giovane aveva aggredito la madre convivente 51enne dopo che si era rifiutata di dargli 300 euro per l’acquisto di una borsello da sfoggiare con gli amici.

Subito dopo il reato il giovane si è dato alla fuga ed è stato rintracciato nel bagno del garage di famiglia nel quale si era barricato, venendo convinto a uscire e ad accettare le sue responsabilità solo dopo una lunga e accorta opera di persuasione.

Visite: 400
   Invia l\'articolo in formato PDF