Testata giornalistica registrata presso Trib. di Terni il 31/07/2013 al n° 08/2013 Reg Periodici.

Ortona (CH) – Sequestro di piazzale abusivo in area demaniale tutelata a livello paesaggistico e idrogeologico.

Il Ventuno

IL DOVERE DI INFORMARE, IL DIRITTO AD ESSERE INFORMATI

Nella mattinata odierna militari della Stazione Carabinieri Forestale di Ortona hanno proceduto al sequestro di un piazzale, di circa 200 mq, abusivamente realizzato in località Ripari – Punta Macchiola. 
Il piazzale è situato a poche decine di metri dalla battigia, in area demaniale comunale e provinciale vincolata ai fini paesaggistici per la fascia di rispetto dal mare e dichiarata di notevole interesse pubblico ai sensi del Decreto Ministeriale del  25.03.1970.
L’area risulta inoltre tutelata a livello idrogeologico e ricade nel vincolo del Piano di Assetto Idrogeologico, in zona a pericolosità elevata. 
I lavori illecitamente intrapresi al fine di realizzarvi un parcheggio a servizio di un’attività turistico-ristorativa, hanno comportato l’eliminazione della vegetazione arbustiva tipica della  macchia mediterranea e possono innescare fenomeni di dissesto idrogeologico pericolosi per l’incolumità pubblica, tenuto conto che pochi metri a valle dello stesso è ubicata la frequentatissima pista ciclabile recentemente realizzata
 

Powered by WPeMatico

Visite: 64
   Invia l\'articolo in formato PDF