Testata giornalistica registrata presso Trib. di Terni il 31/07/2013 al n° 08/2013 Reg Periodici.

Galliate (NO) – Rifiuti abbandonati nel parco del Ticino

I Carabinieri Forestali della Stazione di Borgolavezzaro hanno segnalato all’Autorità Giudiziaria un cittadino italiano, residente in provincia di Biella, per aver abbandonato rifiuti tipo “RAEE” (piccoli elettrodomestici) sotto il ponte Ticino nel comune di Galliate, all’interno del parco naturale del Ticino.

Dalle indagini, avviate a seguito di segnalazione da parte delle Guardie Ecologiche Volontarie, è stato identificato il presunto autore degli abbandoni. Di conseguenza si è anche proceduto a controllare la sua azienda di riparazione di elettrodomestici, all’interno della quale venivano ritrovati ulteriori rifiuti dello stesso tipo di parte di quelli rinvenuti nel parco naturale, all’accertamento risultati illegalmente gestiti.

Dal controllo in azienda si constatava che il deposito temporaneo dei rifiuti non rispettava le condizioni previste dalla normativa ambientale vigente. Era, infatti, impossibile la ricostruzione della filiera di produzione e smaltimento dei rifiuti prodotti dalla stessa attività aziendale.

All’indagato veniva ulteriormente contestata violazione amministrativa per la mancata compilazione del registro di carico/scarico rifiuti con pagamento in misura ridotta di € 2.066. Tutti i rifiuti, sia quelli abbandonati sia quelli illecitamente detenuti e gestiti in azienda, sono stati sottoposti a sequestro.
 

Powered by WPeMatico

Visite: 57
   Invia l\'articolo in formato PDF