Testata giornalistica registrata presso Trib. di Terni il 31/07/2013 al n° 08/2013 Reg Periodici.

AFRICA/BURKINA FASO – L’Africa consacrata al Cuore Misericordioso di Gesù al termine del 4 ° Congresso sulla Divina Misericordia

Il Ventuno

IL DOVERE DI INFORMARE, IL DIRITTO AD ESSERE INFORMATI

Ouagadougou – “Imploriamo la tua Misericordia affinché tutti gli abitanti del continente possano vivere come fratelli e sorelle chi si amano reciprocamente”. Con questa preghiera Sua Eminenza il Cardinale Dieudonné Nzapalainga, Arcivescovo di Bangui, ha consacrato l’Africa al Cuore Misericordioso di Gesù nella Messa di chiusura del 4° Congresso di Africa e Madagascar sulla Divina Misericordia che si tiene a Ouagadougou .
Il Cardinale Nzapalainga, che era legato Papa Francesco e che ha presieduto la Messa di chiusura, ha così riassunto davanti ai 1200 partecipanti i risultati del Congresso: “Abbiamo ricevuto grazia su grazia, attraverso gli insegnamenti, i momenti di preghiere, l’adorazione, la recita del rosario della divina misericordia, il tempo delle immersioni nei luoghi di fragilità: ospedali, carceri, campi di sfollati, orfanotrofi, parrocchie”.
“La Divina Misericordia ha svelato ai nostri occhi la bellezza della famiglia di Dio in Africa in Madagascar e in Burkina Faso. Ha anche invitato la comunità internazionale a contrastare il traffico e la circolazione di armi che seminano in Africa desolazione e violenza. Ha anche fatto un forte appello agli uomini che operano nell’ombra per deporre le armi e a far prova di perdono e di riconciliazione”.
Il prossimo Congresso si terrà in Gabon, tra tre anni.

Powered by WPeMatico

Visite: 86
   Invia l\'articolo in formato PDF