Testata giornalistica registrata presso Trib. di Terni il 31/07/2013 al n° 08/2013 Reg Periodici.

Roma – Controllo alto impatto nella capitale. Commercianti sanzionati.

Il Ventuno

IL DOVERE DI INFORMARE, IL DIRITTO AD ESSERE INFORMATI

Nella giornata di ieri, la lente d’ingrandimento dei Carabinieri della Compagnia Roma Piazza Dante, supportati dai colleghi del Gruppo di Roma, dell’8° Reggimento “Lazio”, del N.I.L. di Roma e del personale della Polizia Locale Roma Capitale, è tornata nel quartiere di Colli Albani.
L’attività ha portato all’identificazione di 373 persone e alla verifica di 295 veicoli fermati durante i numerosi posti di controllo alla circolazione stradale. 
I Carabinieri hanno anche eseguito accertamenti presso molte attività commerciali dell’area, sanzionandone 6.
Il titolare di un’attività di via Tommaso Celano è stato sanzionato, per 3.800 euro, per aver impiegato un lavoratore senza regolare contratto di assunzione. Il titolare di un bar in via  Alfredo Baccarini è stato sanzionato per un importo di 387 euro, per aver installato nel locale un impianto di videosorveglianza non autorizzato. Il titolare di un laboratorio gastronomico in via Latina è stato sanzionato per un importo complessivo di 631 euro, per violazione del regolamento edilizio. Il gestore di un bar-pasticceria in via Magna Grecia è stato sanzionato per un importo di 1.200 euro, per violazioni in materia di igiene pubblica. Infine, i gestori di due ristoranti in via Amiterno, sono stati sanzionati per un importo di euro 5.000 euro ciascuno, per occupazione abusiva di suolo pubblico.
 

Powered by WPeMatico

Visite: 106
   Invia l\'articolo in formato PDF   

Lascia un commento