Testata giornalistica registrata presso Trib. di Terni il 31/07/2013 al n° 08/2013 Reg Periodici.

Roma – Tor Bella Monaca e Tor Vergata – Arrestate 8 persone in poche ore

Otto persone in manette è il bilancio di servizio straordinario di controllo del territorio, messo in atto dai Carabinieri della Compagnia di Frascati nel quartiere di Tor Vergata, cosiddetto ad “alto impatto” programmato nel piano di intervento approvato nell’ambito del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza pubblica del 15 novembre scorso. 

Nello specifico, tre persone sono state arrestate per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I tre pusher, di 29, 41 e 26 anni, tutti italiani e con precedenti, sono sopresi dai Carabinieri mentre cedevano dosi di cocaina. Le successive perquisizioni hanno portato al sequestro di 72 dosi della stessa sostanza e la somma contante di circa 1000 euro. Nella rete dei controlli dei Carabinieri sono finite altre tre persone che dai controlli effettuati alla banca dati, sono risultate destinatarie di ordinanze di esecuzione pena. Poco più tardi,  i Carabinieri hanno arrestato per il reato di evasione, un romano di 44 anni, che doveva trovarsi ristretto ai domiciliari. L’uomo è stato sorpreso fuori dalla propria abitazione dopo aver manomesso il braccialetto elettronico di controllo.

Un cittadino nigeriano di 37 anni, in via Cino del Duca, alla guida di un’auto sprovvista della copertura assicurativa, ha cercato di eludere un posto di controllo dei Carabinieri. Fermato poi in via Casilina, l’uomo si è opposto energicamente al controllo e, dopo essere stato bloccato dai militari è stato arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale.

I Carabinieri del Nucleo Ispettorato del Lavoro hanno controllato un bar di via Giardinetti, dove è stato scoperto un lavoratore non in regola, facendo scattare la sanzione amministrativa di 3.800 euro per il titolare della licenza
 

Powered by WPeMatico

Visite: 84
   Invia l\'articolo in formato PDF