Testata giornalistica registrata presso Trib. di Terni il 31/07/2013 al n° 08/2013 Reg Periodici.

ASIA/FILIPPINE – Missione di armonia e servizio alla vita: il Cardinale Tagle parla alla polizia

Il Ventuno

IL DOVERE DI INFORMARE, IL DIRITTO AD ESSERE INFORMATI

Manila – Le forze dell’ordine hanno una missione che significa “lavorare per l’armonia” e servire la vita di ogni cittadino: con queste parole il Cardinale Luis Antonio Tagle, Arcivescovo di Manila, si è rivolto alle forze dell’ordine filippine, celebrando la santa Messa domenicale l’8 dicembre. Come appreso dall’Agenzia Fides, oltre un migliaio di agenti delle forze dell’ordine dell’Ufficio Nazionale di Polizia della Regione Capitale hanno partecipato a una speciale Celebrazione Eucaristica a Manila, insieme al loro capo ad interim, il generale Debold Sinas. Il Cardinale, appena nominato da papa Francesco Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, ha espresso la speranza che l’istituzione di polizia continui i suoi sforzi “per la conversione morale e spirituale” tra le persone al suo interno. “Spero che diventerete strumenti di armonia nella nostra società che è spesso minacciata dalla disarmonia”, ha detto il Cardinale, affermando che “tale missione si può realizzazione solo attraverso un’azione e un umile servizio”.
Rivolgendosi ai funzionari e dirigenti di Polizia prima della Messa, il Cardinale ha discusso con loro dei preparativi di sicurezza per la processione del Nazareno Nero all’inizio del 2020, una delel grandi manifestazioni di della pietà popolare nel paese.
La polizia filippina e altre forze dell’ordine sono in prima linea nella “guerra alla droga”, lanciata dal presidente Rodrigo Duterte. Nel giro di tre anni , almeno 6700 persone sono state uccise, secondo la polizia tutte persone che hanno resistito all’arresto. I gruppi per i diritti umani e altre agenzie indipendenti affermano che oltre 35.000 persone sono state uccise in casi legati ad arresti per droga. Le organizzazioni per i diritti umani accusano la polizia di “insabbiamenti sistematici ed esecuzioni sommarie”.
In un’altra Celebrazione Eucaristica, tenutasi ieri, 8 dicembre, nella Cattedrale di Manila, si è posto il focus sul tema della famiglia: hanno preso parte alla santa Messa i fedeli che hanno organizzato, in occasione della festa dell’Immacolata Concezione, una “Marcia per Maria e la famiglia”. Nell’omelia della messa, l’Arcivescovo Tagle ha sottolineato che “la famiglia è la prima scuola di virtù sociali, morali e sprituali, di cui ogni società ha bisogno”. “Proprio come la Sacra Famiglia di Maria, Giuseppe e Gesù – ha aggiunto – spero che ogni famiglia filippina sia scuola di vita e armonia”,. )

Powered by WPeMatico

Visite: 104
   Invia l\'articolo in formato PDF   

Lascia un commento