Testata giornalistica registrata presso Trib. di Terni il 31/07/2013 al n° 08/2013 Reg Periodici.

Mediamover comunica gratuitamente le iniziative a sostegno della popolazione


Milano 13 Marzo 2020 – L’ufficio stampa online Mediamover (www.mediamover.it) mette a disposizione di tutte le realtà impegnate a fronteggiare l’emergenza Coronavirus un servizio a costo zero di diffusione comunicati stampa tramite la sua piattaforma.

L’obiettivo del progetto è contribuire ad offrire un’informazione di pubblica utilità, dando voce a piccole o grandi iniziative a supporto dei cittadini.

Si tratta di un servizio dedicato alle associazioni, enti no profit, istituzioni sanitarie ma anche a professionisti e privati impegnati a fornire servizi o a promuovere iniziative volte a sostenere la popolazione messa a dura prova dal virus.

Sarà possibile promuovere sui media campagne di raccolta fondi, iniziative di sostegno alle strutture ospedaliere, servizi di assistenza per i cittadini, strumenti web per sostenere il normale svolgimento delle attività quotidiane e prodotti volti a intrattenere i cittadini costretti a stare a casa alla luce del nuovo provvedimento governativo.
Attraverso la piattaforma Mediamover – gestita da un team di comunicatori esperti – è possibile inviare notizie a centinaia di media e giornalisti dei settori d’interesse. Dal 2011 Mediamover è scelta come partner per la comunicazione da aziende, associazioni, startup e professionisti nell’organizzazione di eventi.

Per accedere al servizio gratuito basta cliccare su https://www.mediamover.it/invio-media-nazionali:
inserire il testo del comunicato stampa ed eventuali allegati,
selezionare la voce “solidarietà coronavirus gratuita”,
seguire la procedura di inserimento ordine a costo zero.

I comunicati stampa inseriti sulla piattaforma verranno pubblicati sulla pagina I COMUNICATI MEDIAMOVER e diffusi nelle zone interessate dal servizio proposto

Creatività e produzione video a cura di Octo_Net (www.octonet.it)

Per maggiori informazioni: servizi@mediamover.it

VIDEO


Visite: 98
   Invia l\'articolo in formato PDF   

Lascia un commento