Testata giornalistica registrata presso Trib. di Terni il 31/07/2013 al n° 08/2013 Reg Periodici.

LE PARTITE IVA SI MOBILITANO E INCARICANO UN POOL DI PROFESSIONISTI PER VALUTARE LE AZIONI COLLETTIVE DA INTRAPRENDERE.


PROROGATO DAL GOVERNO AL 13 APRILE
IL FERMO A CASA DELLE PARTITE IVA

ANNUNCIATO IL RINVIO DELLE APERTURE DELLE ATTIVITÁ – SI ATTENDONO ORA GLI AIUTI ECONOMICI PER SCONGIURARE LA CHIUSURA DEFINITIVA.

LE <> SI MOBILITANO
E INCARICANO UN POOL DI PROFESSIONISTI PER VALUTARE
LE AZIONI COLLETTIVE DA INTRAPRENDERE.

La misura è colma. Oltre 350 mila PARTITE IVA si coalizzano e si mobilitano in queste ora per affrontare quella che può essere per loro una minaccia reale alla loro sopravvivenza.

La CHIUSURA FORZATA delle attività a livello nazionale per scongiurare la diffusione della pandemia da Covit-19 si sta rivelando un vero e proprio boomerang per le già precarie condizioni economiche del tessuto economico del nostro Paese.

“URGONO INTERVENTI URGENTI E CONSISTENTI” il grido d’allarme di Giuseppe PALMISANO, Presidente nazionale dell’Associazione <>.

“Il premier Giuseppe CONTE annuncia giornalmente nuove regole e prescrizioni, finanzia tramite i suoi Decreti da presidente del Consiglio dei Ministri le grosse Imprese, le Banche e le Finanziarie, permettendo loro di <> dai debiti legati a Derivati e Perdite mettendole a Credito d’Imposta (aumentando così il Debito Pubblico), ma NON RISOLVE le problematiche delle PMI, dei piccoli imprenditori e lavoratori autonomi e dei professionisti, ormai allo stremo” rincara Palmisano

“Se un indebitamento va fatto deve essere a sostegno di TUTTI, anche con finanziamenti a FONDO PERDUTO per permettere il rilancio dell’economia italiana. Siamo una Nazione Forte e gli imprenditori da sempre ci mettono del loro ma sono trattati come delle <>, è ora di dire BASTA”.

L’Associazione sta organizzando una serie di azioni finalizzate alla DIFESA degli INTERESSI SINGOLI E COLLETTIVI delle PARTITE IVA, incaricando un pool di legali, economisti e giuslavoristi per mettere insieme le proposte per il Governo e valutare ulteriori e pesanti interventi. Nel gruppo Facebook che conta oltre 350.000 aderenti tra il nazionale, i regionali e i gruppi collegati, fervono i preparativi e si raccolgono idee e lamentele. A giorni sarà pronto un apposito BLOG dal quale dare risposte gratuite da parte di esperti alle richieste delle Partite Iva, al grido di <>.

ASSOCIAZIONE PARTITE IVA INSIEME PER CAMBIARE
Il Presidente
Giuseppe PALMISANO

    
Visite: 123
   Invia l\'articolo in formato PDF   

Lascia un commento