Testata giornalistica registrata presso Trib. di Terni il 31/07/2013 al n° 08/2013 Reg Periodici.

Alessandria – Controllo del territorio

Il Ventuno

IL DOVERE DI INFORMARE, IL DIRITTO AD ESSERE INFORMATI

Compagnia Carabinieri di Alessandria:

Alessandria.
I Carabinieri di Alessandria hanno deferito in stato di libertà un 20enne di origini nordafricane che, sottoposto alla misura degli arresti domiciliari, si allontanava arbitrariamente dalla propria abitazione. I successivi accertamenti consentivano ai Carabinieri di evidenziare che il giovane si era recato presso il locale pronto soccorso durante la mattinata, senza essere visitato, dove rimaneva fino al primo pomeriggio, allontanandosi e non rientrando presso il domicilio fino a tarda sera, omettendo di comunicare i propri spostamenti al 112.

Bosco Marengo.
I Carabinieri di Bosco Marengo, al termine degli accertamenti, hanno denunciato un 41enne con pregiudizi di polizia che, sottoposto a isolamento fiduciario disposto dalla ASL di Alessandria a seguito di positività al Covid-19, si allontanava dal proprio domicilio per recarsi al lavoro presso un’autofficina di riparazioni. 

Compagnia Carabinieri di Novi Ligure:

Serravalle Scrivia.
I Carabinieri dell’Aliquota Radiomobile di Novi Ligure hanno tratto in arresto in flagranza di reato un marocchino 29enne per evasione e porto ingiustificato di armi od oggetti atti a offendere. L’uomo, con pregiudizi di polizia, era sottoposto alla misura della detenzione domiciliare con controllo elettronico, ma veniva sorpreso nottetempo senza il braccialetto elettronico per le vie cittadine. Sottoposto a perquisizione personale, veniva trovato in possesso di un cacciavite, sottoposto a sequestro penale, e di sostanza stupefacente di tipo cocaina, sequestrata amministrativamente. Nelle prime ore della mattinata, appreso dalla locale Questura che il marocchino era stato raggiunto da un decreto di sospensione della detenzione domiciliare, i Carabinieri accompagnavano l’uomo presso la casa circondariale di Alessandria.

Powered by WPeMatico

Visite: 63
   Invia l\'articolo in formato PDF   

Lascia un commento