EUROPA/SLOVACCHIA – Il Cardinale Tomko celebra nella sua terra natale i 95 anni e i 70 di sacerdozio

Košice – Il Cardinale Jozef Tomko, Prefetto emerito della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, celebra in questi giorni due traguardi significativi: il 95° compleanno, essendo nato l’11 marzo 1924 ad Udavský, arcidiocesi di Košice, e il 70° anniversario di ordinazione sacerdotale, che ha ricevuto a Roma il 12 marzo 1949. Secondo la nota inviata all’Agenzia Fides dalla Conferenza episcopale slovacca, il Card. Tomko celebrerà entrambi gli anniversari sabato 16 marzo a Košice, nella Cattedrale di S. Elisabetta, alle ore 10. Tutta la Chiesa slovacca si unirà al rendimento di grazie del Porporato.
Domenica scorsa, 10 marzo, il Cardinale aveva celebrato la Messa nella cappella del Pontificio Collegio slovacco dei Santi Cirillo e Metodio, a Roma. Hanno preso parte alla celebrazione oltre 40 sacerdoti, diocesani e religiosi, con la partecipazione di diverse suore di varie congregazioni, e di laici che lavorano a Roma, in Slovacchia e in Boemia.
Il Card. Tomko venne ordinato Vescovo da Papa Giovanni Paolo II il 15 settembre 1979. Lo stesso Pontefice, il 24 aprile 1985, lo nominò Prefetto della Congregazione per l’Evangelizzazione dei Popoli, divenendo al contempo, Gran Cancelliere della Pontificia Università Urbaniana. Nello stesso anno, il 25 maggio 1985, fu creato Cardinale con il Titolo diaconale di Santa Sabina.
Nei 16 anni trascorsi alla guida del Dicastero Missionario, il Card. Tomko ha compiuto innumerevoli viaggi missionari in tutti i continenti, ha dato un forte impulso alla vita delle missioni e alla formazione degli operatori pastorali locali.

Powered by WPeMatico

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Visite: 34
   Invia l\'articolo in formato PDF