ASIA/SIRIA – Attentato contro una chiesa siro-ortodossa a Qamishli. Più di dieci i feriti

Qamishli – Un attentato terroristico ha devastato nel tardo pomeriggio di giovedì 11 luglio una chiesa siro ortodossa dedicata alla Vergine Maria, nella città siriana nord-orientale di Qamishli, provocando più di 10 feriti, di cui almeno 3 versano in gravi condizioni. Secondo le prime ricostruzioni, gli attentatori si sarebbero serviti di un’autobomba. Una rivendicazione dell’attentato da parte dei jihadisti del cosiddetto Stato Islamico , perpetrato dall’esercito ottomano contro comunità cristiane sire e assire. L’attentatore era stato bloccato all’ingresso del luogo dove si svolgeva la celebrazione presieduta dal Patriarca, e quel punto si era fatto esplodere, provocando la morte di tre persone. .

Powered by WPeMatico

Post Footer automatically generated by wp-posturl plugin for wordpress.

Visite: 16
   Invia l\'articolo in formato PDF