Testata giornalistica registrata presso Trib. di Terni il 31/07/2013 al n° 08/2013 Reg Periodici.

Riproduzione Riservata?

Il comma 1 dell’articolo 65 della legge sul diritto d’autore (L. 633/41 e successive modifiche) recita:

“Gli articoli di attualità di carattere economico, politico o religioso, pubblicati nelle riviste o nei giornali, oppure radiodiffusi o messi a disposizione del pubblico, e gli altri materiali dello stesso carattere possono essere liberamente riprodotti o comunicati al pubblico in altre riviste o giornali, anche radiotelevisivi, se la riproduzione o l’utilizzazione non è stata espressamente riservata, purché si indichino la fonte da cui sono tratti, la data e il nome dell’autore, se riportato.”

Il che vuol dire che chiunque è legittimato a riprodurre (su un blog, su un supporto magnetico, su carta) e a diffondere, senza ledere i diritti di chicchessia, un articolo di giornale, o rivista, o comunque di un altro periodico, purché siano, dice la lettera della legge, “di carattere economico, politico o religioso”.

Una cosa è certa: gli articoli si possono riprodurre a patto di:

  1. citare la fonte e la data di pubblicazione;
  2. citare il nome dell’articolista, se disponibile.
Visite: 1521